wwf amori impossibili animali minacciati dal global warming

In pochi anni subiscono mutamenti estremi e rappresentano una spia d’allarme anche per il benessere di milioni di esseri umani. Un allarme che il Wwf lancia in occasione della Festa degli innamorati chiedendo di fare un salvando l’amore di molte specie come orso, pinguino e studiarne a fondo i comportamenti.di – P.Iva 00906801006Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di … Continua a leggere

Dopo lo spot contro Aler, Gori rischia una denuncia

Chiara Campo “Spot lesivi della dignità dei lavoratori”. Il presidente Aler dà incarico ai legali Dopo la rivolta dei sindacati ora Giorgio Gori rischia pure una denuncia per «lesa dignità dei lavoratori». Già due giorni fa Cisl-Fp, Uil-Fpl e Confsat hanno intimato al candidato governatore del Pd di ritirare «tutti gli spot e manifesti elettorali denigratori» che fanno riferimento al … Continua a leggere

Deragliamento treno a Pioltello, parzialmente riaperta la circolazione ferroviara. Il binario stava per essere sostituito

Il traffico ferroviario è stato riaperto su due dei quattro binari della linea Milano-Brescia. Questa mattina nuovo sopralluogo degli inquirenti sui binari…

Lega, il giudice si riserva di decidere sul ricorso contro Salvini

Lega, il giudice si riserva di decidere sul ricorso contro Salvini – Cronaca – Gazzetta di Mantova Cerca su Gazzetta di Mantova 01578251009 – Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.

Sisma, fondo da aziende e lavoratori

E’ l’iniziativa messa in campo da Confindustria e dalle sigle sindacali di Cgil, Cisl e Uil che hanno dato vita al Comitato sisma centro Italia, pensato per favorire la ripartenza delle imprese e sostenere i privati delle quattro regioni terremotate. A disposizione c’è un fondo di 6,7 milioni di euro creato grazie alla solidarietà dei lavoratori e delle aziende italiane … Continua a leggere

Non staccate quella spina

Paolo Guzzanti Giù le mani da quella spina, questo il mio testamento biologico. Lo dico dopo aver conosciuto un fisico neuro-scienziato quasi ignoto in Italia ma star delle università straniere, il professor Gino Garreffa, il quale ha modificato l’apparecchio per la risonanza magnetica trasformandola in una sonda capace di bussare e chiedere: «Toc, toc, c’è nessuno in questo cervello?». La … Continua a leggere